DA GUSTARE
La Panefratteria è una nostra vecchia idea che si è concretizzata nel corso del 2004.
Partendo dalla ricetta base del barbaricino Pane Frattau (ossia: pane carasau, pomodoro, formaggio pecorino e uovo), abbiamo elaborato circa 10 condimenti differenti per gustare questo piatto in maniera nuova e originale, infatti, esso si sposa molto bene con tanti tipi di verdure.
In base alla stagione si può assaggiare con: i carciofi, le melanzane, la crema di asparagi, o insieme ai sughi come il ghisadu di cinghiale, di pecora e altri ancora.
Originalità e gusto sono la peculiarità di questo piatto

   
   
             
             
               
               
                           
     
   
               
                           
   
DA TUFFARE
Da Porto Torres, proseguendo sulla via litoranea, per Castelsardo, potete trovare la bellissima spiaggia di Balai, con la possibilità di scegliere tra sabbia e rocce da cui tuffarsi, dominata dalla chiesetta campestre di San Gavino a Mare a Balai.
Da Stintino ci si può imbarcare per l'isola Asinara: parco naturale istituito dopo la dismissione del supercarcere, vanta caratteristiche ambientali naturali assolutamente uniche.
 
DA VISITARE
A Porto Torres potete visitare la bellissima Basilica di San Gavino: il più grande monumento romanico della Sardegna. La sua insolita caratteristica è di essere priva della facciata, con due absidi contrapposte. E' stata realizzata in stile romanico pisano arcaico intorno al 1060 da maestranze pisane chiamate da Comita, re giudice di Logudoro. Sulla SS 131 si possono visitare due siti archeologici di grande importanza, l'altare prenuragico di Monte d'Accoddi, l'unico zigurrat megalitico arrivato fino a noi e Su Crocifissu Mannu.
     
 
 
   
Passione
Sapori
Nostalgia
Curiosità